Articolo: Turismo - Sulla ripartizione di responsabilità tra intermediario e operatore

Nell'ambito del diritto del Turismo ed in particolare nell'ambito della c.d. responsabilità per "Vacanza Rovinata" è ben chiara a livello normativo la distinzione tra le obbligazioni che assumono i soggetti che prendono parte alla vicenda (generalmente: 1) intermediario 2) organizzatore del viaggio 3) esecutore della prestazione). Tuttavia, nei casi in cui il viaggiatore subisca (o ritenga di aver subito) un danno nel corso della propria vacanza, vi è la discutibile consuetudine, all'atto di introdurre la causa, di citare indistintamente tutti i soggetti, compresa l'agenzia di viaggi, chiedendo il risarcimento per i danni subiti durante la vacanza.

In realtà è opportuno distinguere i ruoli e le conseguenti obbligazioni che assumono le parti, facendo una distinzione tra:

Articolo: La "Mediazione Atipica" e il momento di maturazione della provvigione

Nei casi di "mediazione atipica" il diritto a percepire la provvigione in capo all'agente immobiliare sorge nel momento in cui si verifica la condizione prevista contrattualmente, a nulla rilevando l'effettiva conclusione dell'affare.

Il Tribunale di Napoli più volte si è espresso in questo senso, richiamando la Giurisprudenza di Corte di Cassazione, e chiarendo le differenze tra la mediazione tipica, regolata dal Codice Civile, e quella atipica, regolata invece dal contratto tra le parti.

Questo sito fa uso esclusivamente di cookie tecnici indispensabili per il funzionamento del sito. Non vengono raccolti dati degli utenti e non vengono utilizzati cookie di profilazione. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie.